Parco della Salute: evoluzione di un progetto

17 Novembre 2017  ⁄  16.30 : 19.30  ⁄  Arena AULENTI

Il Parco della Salute rappresenta per Torino e la sua area metropolitana l’investimento di maggiori dimensioni degli ultimi anni. Un progetto che, modificando le centralità della città attuale, muterà equilibri economici e sociali e avrà impatto su collegamenti e trasporti.
Attraverso la costruzione del nuovo polo sanitario e di ricerca, la visione di Torino subirà un radicale aggiornamento che dovrà integrarsi con gli indirizzi del recente documento di revisione del PRG, in applicazione anche alle aree e agli edifici degli ospedali in dismissione.
L’incontro ha l’obiettivo di aggiornare il confronto sul Parco della Salute, evidenziando le occasioni imprenditoriali e professionali che il progetto può innescare sul territorio, alla luce di un’armonizzazione dell’iter progettuale con le prescrizioni del nuovo Codice degli Appalti (débat public, tavoli di lavoro, concorso di progettazione).

Programma
16.45
Massimo Giuntoli, Presidente Ordine degli Archietti Torino
Alessio Toneguzzo, presidente Ordine Ingegneri Torino
Ilario Tesio, presidente Collegio Geometri Torino
Laura Porporato, consigliere Ordine Architetti Torino, RPT Piemonte FIOPA, CUP
Benvenuto e saluti

17.15
Sergio Chiamparino, presidente Regione Piemonte

17.35
Antonio Saitta, assessore alla Sanità, Livelli assistenziali di assistenza, Edilizia sanitaria Regione Piemonte

18.00
Tavola rotonda e domande
Gianmaria Ajani, rettore Università degli Studi di Torino
Stefano Esposito, senatore
Antonio Saitta, assessore alla Sanità Regione Piemonte

Sono invitati a porre domande:
Marco Aimetti, coordinatore Dipartimento Lavoro, nuove opportunità e innovazione Consiglio Nazionale Architetti
Corrado Alberto, presidente API Torino
Paolo Balistreri, segretario generale Confindustria Piemonte
Carlo Alberto Barbieri, presidente INU Piemonte
Giovanni Brancatisano, responsabile Costruzioni e Artistico & Tradizionale CNA
Ferruccio Capitani, presidente sezione AIAPP Piemonte e Valle d’Aosta
Chiara Borio, vice presidente Collegio Costruttori Edili ANCE Torino
Dino De Santis, presidente Confartigianato Torino Città Metropolitana
Marco Gilli, rettore Politecnico di Torino
Bruno Sparagna, presidente CUP
Ilario Tesio, presidente Collegio Geometri Torino
Alessio Toneguzzo, presidente Ordine Ingegneri Torino
Remo Giulio Vaudano, Consiglio Nazionale Ingegneri
Mario Viano, presidente IRES Piemonte
Antonio Zanardi, coordinatore RPT Piemonte