Bilancio positivo per CondominioItalia expo a Restructura 2017

Quattro giorni di incontri e appuntamenti dedicati al tema del condominio sia per gli addetti ai lavori, sia per gli inquilini

Non sono stati soltanto gli addetti ai lavori - architetti e ingegneri, avvocati e geometri, termotecnici e installatori, amministratori di condominio e operatori immobiliari - ad animare la terza edizione di CondominioItalia Expo, rassegna ospitata nell’ambito di Restructura 2017 all’Oval del Lingotto Fiere. Il format si è infatti confermato un momento prezioso di approfondimento anche per i condòmini e gli inquilini, in prima fila agli appuntamenti del fitto calendario predisposto dagli organizzatori Italia Casa 1981 e Quotidiano del Condominio.

A farla da padrone sono stati gli incontri dedicati al tema dell’amministrazione condominiale e alla relativa giurisprudenza, ma anche il tema della sostenibilità è stato approfondito nell’occasione, in particolare con il convegno "Il valore dell’efficienza energetica per il condominio: le soluzioni di Engie" (azienda main sponsor di CondominioItalia che ha lanciato qui la sua App domotica Convivium) mentre a caratterizzare l’area è anche stato il Congresso nazionale degli installatori termoidraulici.

“Scommessa vinta anche quest’anno - ha dichiarato il project manager della manifestazione, Giovanni Caldarone, a sipario calato sull’evento - Non possiamo che essere soddisfatti per aver messo in campo un’occasione di confronto di altissimo livello per gli operatori del comparto e per le aziende cui i primi si rivolgono. Siamo consapevoli del fatto che la crisi economica non sia del tutto alle spalle, ma anche dei segnali di ripresa, sempre più evidenti, che il mercato del mattone lascia intravedere. Un buon viatico nell’ottica della prossima edizione di CondominioItalia Expo”.