CORK-SELF ZERO per isolamenti dall’interno

Tecnosugheri presenta la sua ultima novità: il pannello di sughero espanso CORK-SELF ZERO per isolamenti dall’interno a secco, veloci, salubri e senza uso di malte-collanti.

Tecnosugheri, specialista del sughero di qualità per edilizia, conferma a Restructura la sua attenzione al tema della bioedilizia orientata al maggior risparmio energetico e al miglior comfort abitativo.

La novità che porta a Restructura 2019 è il pannello di sughero espanso CORK-SELF ZERO, pensato per la realizzazione di isolamenti dall’interno a secco, veloci, salubri e senza uso di malte-collanti, dove ZERO significa l’assenza di rilascio di sostanze nocive, come certificato da Biosafe: vengono utilizzati i listelli di legno incassati nei pannelli, per fissare il sughero alla muratura, ricorrendo solo all’impiego di tasselli autoespandenti, facilmente reperibili in commercio. Gli stessi listelli di legno vengono poi utilizzati per il fissaggio di lastre di rivestimento scelte dal cliente. Il pannello CORK-SELF ZERO è poi impiegato all’interno del Sistema READYCORK, che abbina al sughero i pannelli in gessofibra Fermacell, impiegando pitture naturali a base di oli vegetali per la finitura. L’obiettivo di READYCORK è fornire un Sistema semplice da posare, “a secco”, ideale per offrire un eccellente comfort termo-acustico, duraturo, salubre e sostenibile dal punto di vista ambientale.