In occasione della 33° edizione di Restructura, il team DepurArte APS, in collaborazione con lo storico promotore artistico e responsabile del progetto MurArte MonkeysEvolution APS, svolgerà due opere fotocatalitiche realizzate con materiali attivi capaci di smaltire una parte dell'inquinamento aereo in sospensione. Le opere saranno realizzate a partire dallo slogan di GL events Italia "Bringing People Together" e da alcuni dei valori motori del Quartiere Fieristico di Torino: inclusione, sostenibilità ed innovazione.
 
Per le opere verranno utilizzate vernici fotocatalitiche a base di Biossido di Titanio, componente che le rende capaci di smaltire, in forma di sali inerti, alcuni degli inquinanti più dannosi (ammoniaca, zolfo, nitrati, etc.), contribuendo alla sanificazione delle pareti realizzate, oltre che a fornendo una nuova qualifica dal punto di vista estetico, ambientale e culturale.
 
Inoltre, queste particolari opere salvaguardano le condizioni delle superfici su cui sono applicate e ne prolungano la vita grazie alla copertura offerta dal coating utilizzato, portando un'azione di valore culturale ad un'ulteriore funzione tecnica.
 
Le azioni realizzate nel progetto sono rivolte all'attivazione di un moto inverso alla produzione di inquinanti, in particolare a Torino dove costantemente si supera il limite consentito dalla normativa CE 87/2003, con la speranza e l'obiettivo di ispirare nuovi attori capaci di sviluppare un impatto positivo sul territorio
 
si ringrazia per le vernici: Edilcol S.r.L.

DepurArte A.P.S. nasce ufficialmente nel 2020, a seguito della vincita del Bando GxG 2020 Fondazione Compagnia di San Paolo con il progetto DepurArte Torino: Polmoni urbani, dal lavoro del gruppo informale di giovani professionisti, studenti, professionisti ed artisti under 31 facenti parte del team partecipante.

Il nostro obiettivo è di promuovere processi sostenibili di rigenerazione degli spazi pubblici, sensibilizzare la cittadinanza, in particolare i giovani, alle tematiche ambientali ed alla valorizzazione del territorio che vedono nell'arte lo strumento protagonista di un cambiamento positivo.Vogliamo dare l'opportunità ai giovani artisti e creativi di accrescere il proprio capitale umano e contribuire allo sviluppo del benessere collettivo. Per realizzarlo, proponiamo azioni di professionalizzazione rivolte ai giovani, attraverso la promozione di progetti che leghino il concetto di informazione eco-sostenibile, alla riqualifica degli spazi “dimenticati”del tessuto urbano. Le politiche promosse dal nostro ente si allineano con le linee guida dell’Agenda EU2030 4 sustainability, concentrandosi sulle politiche di sviluppo societario, promozione dell’azione sociale, sviluppo urbano e paesaggistico e del well-fare comunitario. Ad oggi, abbiamo selezionato quattordici giovani promettenti, con l'aiuto di alcuni dei massimi esponenti nel mondo dell'arte pubblica torinesi, per aiutarli a formarsi come figure professionali e portare un concetto di arte sostenibile nella nostra amata città.